Il progetto di Pagine Gastronomiche nasce dall’esperienza maturata negli anni di Identità Golose, Congresso Internazionale di cucina d’Autore e riconosciuto marchio di eccellenza in ambito enogastronomico. 

Il vantaggio competitivo starà nella selezione degli operatori coinvolti e questo dipenderà dalla capacità di contemperare le esigenze di qualità con quelle di più ampia diffusione. 

Pagine Gastronomiche è un’occasione unica per ampliare i propri contatti e farlo attraverso un marchio internazionale come quello di Identità Golose

Cosa stai cercando?
Dove?

Pagine Gastronomiche nasce con un preciso obiettivo:
creare una vetrina online per gli “addetti ai lavori” in grado di fornire un servizio di consulenza innovativo, sicuro, che dia risposte uniche, complete e tempestive. 

Una guida online ideale per le esigenze di start up, professionisti in cerca di un orientamento per una nuova attività o per conoscere i migliori fornitori del settore. 

OGGI SU IDENTITAGOLOSE.IT

  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Il team di Aska, ristorante di Brooklyn, 2 stelle Michelin. Al centro in prima fila, lo chef Frederik Berselius (foto tratte da Instagram/askanyc)
    Sensazionale Aska
    Nel 1980, Frederik Berselius era un neonato. Williamsburg era un quartiere industriale di Brooklyn, dominato dall’imponente fabbrica Domino Sugar, con la sua ciminiera. Tra le strade del quartiere che sarebbe diventato ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Pierpaolo Sirch mostra una delle bottiglie degli Studi di Feudi di San Gregorio
    Feudi di San Gregorio, gli Studi non finiscono mai
    Si dice che gli esami non finiscano mai. In realtà, secondo Pierapolo Sirch, gli studi non finiscono mai. Ed è un concetto che ha voluto portare nella Feudi di San Gregorio, l’importante azienda irpina con ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Josean Alija, chef del Nerua al Museo Guggenheim di Bilbao, Paesi Baschi, si rilassa sulla terrazza del ristorante dopo i giorni di fuoco della World's 50Best (foto Instagram/JoseanAlija)
    Ci pensa Josean Alija
    Nei giorni che hanno preceduto e seguito la serata della World’s 50Best, pareva che di Josean Alija ce ne fossero tre. Esplorazione al Bask Culinary Center? Ecco il cuoco in prima fila. Cena per Cantine Ferrari? Su ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    A Corbara (Salerno) mondo scientifico, istituti alberghieri, coltivatori, produttori, associazioni, chef e pizzaioli si sono incontrati per esaltare le qualità del pomodoro Corbarino
    Il Rubino rosso di Corbara, tra scienza e gusto
    L’importanza del luogo e di chi lavora la terra con costanza e sacrificio: questo l’incipit del congresso tematico sul Rubino di Corbara, organizzato in occasione della V edizione del Mediterranean Cooking Congres ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Armando, Sarah e Alberto Serena della cantina Montelvini di Venegazzù (Treviso)
    Montelvini, gentilezza e precisione
    Gentilezza e precisione. Un connubio naturale che ha portato Montelvini a presentare le ultime novità e un metodo all’Iyo di Milano. Un ristorante giapponese, dove il sushi e le raffinatezze di questa cucina ...

GUIDA IDENTITÀ GOLOSE 2018

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Burkhard Bacher

    Burkhard Bacher

    Kleine Flamme - Vipiteno (Bolzano)
    Come altre proposte, la cucina di Burkhard Bacher nasce da un progetto di contaminazione tra territorialità e oriente, e detto in tal modo può sembrare ormai quasi banale. Tuttavia le cose stanno solo apparentem ...

    di Antonio Chinellato

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Fabrizio Tesse, Marco Miglioli e Ruggero Orlando

    Fabrizio Tesse, Marco Miglioli e Ruggero Orlando

    Carignano - Torino
    A inizio 2017 una bella novità a Torino nella ristorazione alberghiera: lo storico ristorante dell’albergo Sitea scommette ulteriormente, si ripensa e si affida a Fabrizio Tesse, già stellato alla Locanda ...

    di Luca Iaccarino

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Mark Poynton

    Mark Poynton

    Alimentum - Cambridge
    Oltre la Cambridge storica e pittoresca del punting sul fiume e degli esclusivi college, c'è anche la Cambridge moderna, un po' anonima e meno frequentata dai turisti. Qui si trova Alimentum, una stella Micheli ...

    di Federica Squadrilli Carr

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Francky Semblat

    Francky Semblat

    L'Atelier de Joël Robuchon - Shanghai
    Quando si dice che viviamo in un periodo privo di certezze, nella gastronomia Joël Robuchon fa eccezione: che tu sia a Parigi o Tokyo, googla "L'Atelier" e hai alte possibilità di avere un fine dinin ...

    di Claudio Grillenzoni

Entra anche tu nel circuito di Pagine Gastronomiche